Questa voce sull'argomento nobili italiani è solo un abbozzo. Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia.
Dorotea Gonzaga
Nobildonna
Trattamento Sua Altezza Reale
Nascita Mantova, 6 dicembre 1449
Morte Mantova, 20 aprile 1467
Dinastia Gonzaga
Padre Ludovico III Gonzaga
Madre Barbara di Brandeburgo
Religione Cattolicesimo

Dorotea Gonzaga, o Dea (Mantova, 6 dicembre 1449Mantova, 20 aprile 1467), fu una nobile mantovana.

Biografia

Era figlia di Ludovico III Gonzaga, marchese di Mantova dal 1444 al 1478 e di Barbara di Brandeburgo, aveva eredita il nome della zia regina di Danimarca, ma in famiglia veniva chiamata con il diminutivo Dea.[1].

La sorella di Dorotea, Susanna, all'età di tre anni, venne richiesta dal duca di Milano Francesco Sforza quale futura sposa del figlio Galeazzo Maria. Ma quando nella giovane cominciò a delinearsi la tara di famiglia[2], la gobba, nel 1457, fu sostituita con Dorotea. I due futuri sposi si conobbero prima del matrimonio che non venne mai celebrato per l'opposizione del marchese di Mantova a sottoporre la figlia a visite mediche che scongiurassero la tara di famiglia. La questione provocò una frattura tra Mantova e Milano e venne sanata solo dopo la morte di Francesco Sforza, avvenuta nel 1466.

Marchesato di MantovaGonzaga Gianfrancesco .mw-parser-output .cassetto{background:#FFFFFF;border:1px solid #AAAAAA;font-size:95%;margin-left:auto;margin-right:auto;padding:2px;text-align:left}.mw-parser-output .cassetto-left{float:left}.mw-parser-output .cassetto-right{float:right}.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type{background:#EFEFEF;font-weight:bold;padding-left:1em;text-align:center}.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h1,.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h2,.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h3,.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h4,.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h5,.mw-parser-output .cassetto>div:first-of-type h6{color:inherit;font-size:100%;margin:0;padding:0}.mw-parser-output .cassetto .mw-collapsible-content{background-color:#FFFFFF;margin-bottom:.5em;overflow:hidden;padding:.2em} Figli Ludovico III Carlo Alessandro Margherita Gianlucido Cecilia Guglielmo Lucia Leonella Ludovico III Figli Federico I Francesco Gianfrancesco Susanna Dorotea Cecilia Rodolfo Barbara Ludovico Paola Caterina (naturale) Gabriella (naturale) Federico I Figli Francesco II Sigismondo Giovanni Chiara Maddalena Elisabetta Francesco II Figli Eleonora Margherita Federico II Ippolita Ercole Ferrante Livia Margherita (naturale) Teodora (naturale) Antonia (naturale) Federico II Figli Francesco III Eleonora Anna Isabella Guglielmo Ludovico Federico Alessandro (naturale) Emilia (naturale) Modifica

Dorotea però non diventò mai duchessa di Milano a causa della morte prematura, avvenuta a Mantova nel 1467.

Ascendenza

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Francesco I Gonzaga Ludovico II Gonzaga  
 
Alda d'Este  
Gianfrancesco Gonzaga  
Margherita Malatesta Galeotto I Malatesta  
 
Gentile da Varano  
Ludovico III Gonzaga  
Malatesta IV Malatesta Pandolfo II Malatesta  
 
Paola Orsini  
Paola Malatesta  
Elisabetta da Varano Rodolfo II Da Varano  
 
Camilla Chiavelli  
Dorotea Gonzaga  
Federico I di Brandeburgo Federico V di Norimberga  
 
Elisabetta di Meissen  
Giovanni l'Alchimista  
Elisabetta di Baviera-Landshut Federico di Baviera-Landshut  
 
Maddalena Visconti  
Barbara di Brandeburgo  
Rodolfo III di Sassonia-Wittenberg Venceslao I di Sassonia-Wittenberg  
 
Cecilia da Carrara  
Barbara di Sassonia-Wittenberg  
Anna di Meissen Baldassarre di Turingia  
 
Margherita di Norimberga  
 

Note

  1. ^ Notizie su Dorotea Gonzaga, Archivio Storico Lombardo, 887 e 1889.
  2. ^ La deformazione alla colonna vertebrale fu trasmessa alla dinastia Gonzaga da Paola Malatesta, moglie di Gianfrancesco Gonzaga

Voci correlate

Controllo di autoritàVIAF (EN56345453 · ISNI (EN0000 0000 4429 3627 · LCCN (ENno2005055761 · GND (DE1014284651 · CERL cnp01298835 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005055761
Portale Biografie Portale Gonzaga Portale Storia